Archivio di maggio, 2011

Nuova app in offerta gratuita: Fusioncam

Toycamera a formato quadrato con esposizione multipla

31 mag 2011

Esce oggi FusionCam (€1.59 ->gratis) della Stepcase (quelli di Phototreats, ActionCam ed altre app fotografiche di buona fattura).

Si tratta di un’app di scatto in stile toycamera, con possibilità di sovrapporre più scatti per effettuare una sorta di esposizione multipla.

Tre sono gli effetti disponibili: uno satura i colori, uno li dilava, uno li elimina completamente. Gli scatti vengono inoltre incorniciati in un bordo nero con scritte gialle.

Gli scatti effettuati, prima di essere trasferiti nel camera roll, vengono prima inseriti in una galleria interna all’app, da cui è possibile scegliere se procedere al salvataggio, all’eliminazione, e se condividerli…

Africa through iPhone: Pozzo

Mozambico

di Stefano Pesarelli
26 mag 2011

In mancanza di acqua corrente, nel letto di un…

#17 Editing LAB: il vincitore e la nuova foto da editare

by Jose Chavarry

di icyThings
22 mag 2011

Ecco il nuovo scatto da sottoporre ad editing nel nostro gruppo flickr fotogriPhone *Editing LAB*. L’autore è Jose Chavarry.
Vi rimandiamo al nostro precedente articolo per leggere regole ed istruzioni.

#17-2011 fotogriPhone EDITING LAB

Il vincitore del precedente contest è Peter Allen con questa immagine davvero creativa:

Nuova app: PhotoForge2, solo per oggi in offerta a 0.79

Editing fotografico completo e livelli

19 mag 2011

E’ un’app totalmente nuova quella sviluppata dalla GhostBird software. A giudicare dai video di anteprima e dalle immagini diffuse (date un’occhiata al sito http://photoforge2.com) sembra essere una vera novità nell’ambito delle applicazioni per l’editing fotografico, soprattutto per l’introduzione dei livelli e delle modifiche effettuate su un’anteprima a risoluzione piena (permettendo quindi le modifiche pixel a pixel, ad esempio). Già la versione precedente, di cui abbiamo più volte scritto su questo blog, si proponeva di essere una sorta di photoshop per iPhone. Con le innovazioni introdotte sembra che l’obiettivo sia stato pienamente raggiunto.

Purtroppo per il momento non ho avuto l’occasione di testare l’app…

Africa through iPhone: Africa contemporanea

Mozambico

di Stefano Pesarelli
12 mag 2011

Il livello di vita di un coltivatore del tabacco in Mozambico dipende dalla quotazione del tabacco all’asta internazionale. La vita degli studenti di Dar es Salaam dipende dalle linee guide della Banca Mondiale. Quasi tutta la popolazione africana vede le proprie condizioni di vita determinate da decisioni che a loro sfuggono e prese in luoghi molto lontani.

[ Questa foto fa parte di Africa through iPhone, di Stefano Pesarelli, autore di guide per viaggiare, appassionato di fotografia, in viaggio tutto l'anno con la sua compagnia di safari Africawildtruck ]

Avevamo parlato qualche tempo fa di Qbro (0.79 € -> gratis), app di effetti vintage e toy-camera (con formato quadrato e risoluzione piena) nella nostra recensione. Da aprile l’app è stata ulteriormente aggiornata, con l’aggiunta di ulteriori effetti. Se poi contiamo che al momento è disponibile gratuitamente, direi di non perdere l’occasione di procurarsela!

Link AppStore: Qbro (0.79 € -> gratis)

Africa through iPhone: Frelimo

Mozambico, Chimoio

di Stefano Pesarelli
5 mag 2011

Il murales che celebra la storia del paese nella famosa Praza dos Herois. Il 25 giugno 1975 il Mozambico…

“Yellow Eyes”: fumetto di James Velasquez su base fotografica

Creare una storia e rappresentarla come un fumetto a partire dalle fotografie. Ovviamente su iPhone.

di fotogriPhone
2 mag 2011

Sul nostro gruppo Flickr abbiamo sempre occasione di ammirare la crescente creatività degli iPhoneographers.

In questo caso, siamo rimasti ammirati di fronte all’idea di obsidianzero, al secolo James Velasquez, che ha realizzato un vero e proprio fumetto completo con l’iPhone, utilizzando la fotocamera dell’iPhone e poi quasi unicamente due app: Strip Designer e Toon Paint. Ha sceneggiato una storia, in collaborazione con la scrittrice Lennie Hsiao, ha preparato i set e scattato le foto, modificandole poi per dare il look da fumetto e quindi montandole in sequenza ed aggiungendo i testi. Il risultato è davvero interessante: potete guardare il mini-comic completo sul…