Le migliori app gratuite di iPhoneografia (parte 2)

App universali per aggiungere filtri e affiancare più foto

8 apr 2013

Proseguiamo con la nostra selezione di app indispensabili a costo zero. Trovate la prima parte dell’articolo, in cui consigliavamo le app di editing completo, le app di scatto, quelle per aggiungere scritte e firme sulle foto e quelle per scambiare file con il computer a questo indirizzo.

Per aggiungere filtri, effetti e bordi:

Pixlr-o-matic è un’app di Autodesk (che è “solo” la casa produttrice di software come Autocad e 3ds max) piena zeppa di filtri, effetti e cornici. Di tratta di un’app universale, utilizzabile su iPhone e iPad.

Link Appstore: Pixlr-o-matic (gratis)

Se questi non dovessero bastare, ci sono anche le 2 app “sorelle” Pixlr Express e Pixlr Express Plus, in questo momento entrambe gratuite, vere e proprie suites complete per l’editing, che oltre alla parte di cornici, filtri vintage, effetti di luce e textures, comprendono anche una ricca sezione per modificare le foto attraverso crop, regolazioni base, ma anche effetti di tiltshift, effetti splash (quelli in cui un solo oggetto rimane a colori mentre tutto il resto è in bianco e nero), un filtro di denoise per pulire il “rumore” delle foto ad iso alte.

Anche queste sono app ottimizzate sia per iPhone che per iPad

Link Appstore: Pixlr Express (gratis)

Link Appstore: Pixlr Express Plus (gratis)

XnView Photo Fx, app universale, oltre ad alcuni tools di base per tagliare, ruotare e riflettere le immagini, ha un buon numero di filtri, cornici ed effetti, spesso dosabili attraverso appositi slider. L’interfaccia non è sempre immediatissima, ma l’app funziona bene, è veloce e salva a risoluzione piena.

Link Appstore: XnView Photo Fx (gratis)

Per creare collage di foto:

Le app di questo genere presenti in AppStore sono tantissime, ma quando non sono a pagamento spesso offrono una qualità davvero troppo bassa per essere considerate. Le tre app gratuite migliori (e ottimizzate per l’uso su iPhone e iPad) che ho trovato sono:

Frametastic, ben fatta, che nella versione gratuita ha 26 layout di formato quadrato (1800 x 1800 px) o a cartolina (1800×1195). Oltre a regolare colore, spessore ed arrotondamento dei bordi delle foto, permette di applicare ad ogni immagine facente parte del collage (composto da un massimo di 6 foto)  effetti e texture, in un’interfaccia semplice e gradevole. Molto comodo il caricamento simultaneo di più immagini.

Link Appstore: Frametastic (gratis)

Pic Stitch nella sua versione gratuita è abbastanza piena di pubblicità, in compenso è abbastanza completa, con 74 layout differenti per affiancare da 2 a 6 foto, vari formati (1×1, 3×2, 3×4, 5×7, 4×5, 16×9….). Contiene l’editor interno Aviary per applicare direttamente effetti. Salva a risoluzione alta, con dimensione massima di 1936 px. Non permette però di variare colore o spessore delle cornici.

Link Appstore: Pic Stitch (gratis)

Photo Collage Free ha 15 layout (in formato 1×1, 3×2, 3×4) per affiancare da 2 a 4 foto, bordi di colore e dimensioni variabili e arrotondabili, la possibilità di spostare i bordi in modo da ridefinire la grandezza delle celle, la possibilità di applicare alcuni effetti alle foto, salva immagini grandi (2400 x 2400 nel formato quadrato, 2400×1800 il rettangolare). Se non si acquista la versione pro, però, ha delle pubblicità molto invasive che compaiono più o meno ad ogni operazione.

Link Appstore: Photo Collage Free (gratis)



Inserisci il tuo commento