Tutorial

L’iPhone, grazie alla sua distanza di messa a fuoco, che come ben sappiamo e sperimentiamo, riesce ad arrivare a misure abbastanza ridotte (5 cm.), ben si presta a fotografare anche piccoli oggetti.

La fotografia still life, ovvero quella che ritrae oggetti inanimati, è quasi un mondo a parte nell’ambito fotografico. Dal basso della mia inesperienza ho voluto provare a fare un paio di esperimenti con l’iPhone, cercando di risolvere qualche problema di realizzazione, e facendomi venire qualche idea.

Facendo qualche esperimento, ho pensato di schematizzare qualche piccolo consiglio, che può venire sempre utile, sia per foto “creative” che per foto da utilizzare in situazioni…

Tutorial: fotografare Paesaggi con l’iPhone

Qualche consiglio

di fotogriPhone
12 feb 2013

La fotografia di paesaggio trova nell’iPhone e nella sua fotocamera grandangolare un valido mezzo. Chiaro che molte foto da urlo sono fatte con attrezzatura superprofessionale, cavalletti, e possibilmente scattate all’alba in modo da trovare la luce più bella possibile, magari dalla cima di una montagna… Comunque, freddo a parte, l’inverno è un ottimo periodo per scattare foto ai paesaggi, sia per varietà di condizioni atmosferiche, che per la luce: quando c’è, il sole è più basso sull’orizzonte in tutte le ore del giorno, le ombre sono più lunghe e difficilmente una foto risulterà piatta.

la luce

Miniguide: fotografare l’architettura e raddrizzare la prospettiva

Grazie ad un'applicazione gratuita

di fotogriPhone
22 ott 2010

Per formazione e deformazione professionale tendo spesso a cercare scatti che rappresentino architetture. Chi si è cimentato con questo genere di fotografia si sarà accorto che non è sempre semplice produrre una buona immagine. Tempo fa avevamo mostrato una selezione di buoni scatti in questo articolo.

In effetti, fatte salve quelle immagini in cui si cerca di esaltare la geometria e la prospettiva (magari con riprese dal basso verso l’alto o viceversa, oppure con lunghe “infilate” laterali…), il più delle volte le foto presentano fastidiose deviazioni prospettiche e linee cadenti difficilmente evitabili. Non sempre è infatti possibile allontanarsi abbastanza dal soggetto in…

Come tutti sappiamo, l’iPhone è uno strumento potente che, oltre a permetterci di scattare foto in ogni occasione, ci permette di editarle come meglio crediamo. Il punto è: come scegliere l’editing “migliore” a cui sottoporre la nostra foto? Chiaramente, non c’è un unico modo per “sistemare” le nostre foto: tanti sono i modi di vedere e di interpretare la realtà e “de gustibus non est disputandum“… però… però…

Però ci sono alcune “regole” (es: la celeberrima “regola dei terzi“) che aiutano chi scatta la foto a comporla e ad “accompagnare l’occhio” di chi la guarda.  Molte sono regole antichissime, applicate nella pittura prima…

Minitutorial: “hipstamatizzare” una foto

Applicare gli stessi effetti e bordi di Hipstamatic a una foto già scattata

di fotogriPhone
16 giu 2010

Uno dei pochi “difetti” di Hipstamatic, a detta di molti utenti, è costituito dal fatto che l’app è progettata per operare unicamente “live” e non su immagini di libreria.

Ammesso che questo sia effettivamente un difetto (a me, in fondo, piace anche questo aspetto di immediatezza e di unicità che la rende in qualche modo ancora più simile ad una fotocamera a pellicola), può essere comunque interessante a volte ricreare gli effetti tipici di Hipstamatic anche su immagini già scattate, magari di formato non quadrato.

Impossibile? E perché mai? in fondo Hipstamatic principalmente applica…

Tutorial: modificare solo una parte di foto con Photo fx

Un esempio di utilizzo delle maschere

di icyThings
23 apr 2010


Nella nuova versione di Photo fx è stata introdotta la possibilità di applicare gli effetti in modo selettivo attraverso una maschera disegnata mediante touch (qui l’articolo sull’aggiornamento dell’app).

Applicare un effetto ad una sola parte di immagine può essere utile in varie occasioni. Un esempio tra i più comuni è quello di voler schiarire solo una parte di foto.

L’immagine che segue è evidentemente sottoesposta nella zona a destra. Voglio quindi provare a schiarire solo il gatto (vero) lasciando invariata la parte a…