Tag: ‘tempi di scatto

Slow Shutter Cam oggi gratis

tempi di esposizione lunghi e foto con effetti di movimento

di fotogriPhone
27 mar 2010

Segnaliamo l’ interessantissima offerta gratuita (solo per oggi) di Slow Shutter Cam (€ 0.79 -> gratis), applicazione per controllare i tempi di scatto dell’iPhone, e produrre foto con effetti di movimento.

Potete leggere qui la nostra recensione completa con immagini esemplificative.

Link AppStore: Slow Shutter Cam (€ 0.79 -> gratis)

Slow Shutter Cam: simulare tempi di esposizione da 0,5 a 25 secondi

Per creare effetti di mosso, ridurre il rumore e scatti notturni

di icyThings
25 mar 2010


Abbiamo già visto altre due app che permettono di simulare tempi di scatto lunghi sull’iPhone: Slow Shutter e BulbShooter. Entrambe le app però soffrono di una risoluzione davvero bassissima.
Con Slow Shutter Cam (€ 0,79 )invece arriviamo ad una foto in uscita di dimensioni almeno medie: 1024×768.

L’applicazione è molto semplice da utilizzare: i tempi da 0,5 a 25 secondi si possono cambiare senza dover entrare nei settaggi, dove invece si può impostare:…

Slow Shutter Cam in offerta gratuita (solo per oggi)

Produrre effetti di movimento con tempi di scatto da 0.5 a 25 secondi

di fotogriPhone
9 mar 2010

Segnaliamo l’offerta gratuita (solo per oggi) di Slow Shutter Cam (€ 0.79 -> gratis), applicazione per controllare i tempi di scatto dell’iPhone, e produrre foto con effetti di movimento. Avevamo scritto giorni fa di un’app simile (Slow Shutter: ecco il link all’articolo). A favore di Slow Shutter Cam, in offerta oggi,  ci sono però le dimensioni delle immagini in uscita: sembra infatti che riesca a dare risultati simili all’altra app anche a risoluzione maggiore (1024×768 invece di 320×426!).

La descrizione dell’applicazione enumera le seguenti caratteristiche, che sembrano molto interessanti:

- tempi di scatto da 0.5 a 25 secondi
-…

Oggi è in offerta gratuita NightCam Live (€ 0,79 -> gratis). Questa app offre alcune possibilità di miglioramento degli scatti in condizioni di scarsa illuminazione: innanzi tutto la compensazione dell’esposizione in “tempo reale”, fino a +3 stop di compensazione (a scatti di 1/3), che si ottengono facendo scorrere il dito sullo schermo dal basso verso l’alto (ed al contrario per diminuirli).
Inoltre, nelle impostazioni interne all’app, è possibile selezionare la casella “Long Shutter” per raddoppiare il tempo di esposizione (e ridurre il rumore che appare sulle foto riprese in condizioni di scarsa luminosità).
Queste caratteristiche non possono essere applicate a posteriori su foto già…

BulbShooter: posa bulb su iPhone

App che simula tempi di esposizione lunghi

di icyThings
26 feb 2010

Bulb Shooter (€ 0,79) serve ad allungare i tempi si scatto dell’iPhone fino a 128 secondi.

Purtroppo l’effetto è solo una simulazione software, come già abbiamo visto in Slow Shutter, ottenuto sommando più scatti continui ripresi nell’intervallo di tempo definito.
Ed infatti anche questa applicazione può salvare solo a risoluzione molto bassa, cioè 320×426.

Viene da sè che per poter usare questa app è necessario un treppiede o comunque un sostegno per l’iPhone, sempre che si voglia evitare il mosso.

Link AppStore: Bulb Shooter (€ 0,79)

Slow ShutterOggi, guardando la descrizione di una foto sul nostro gruppo flickr, mi sono imbattuta in questa applicazione: Slow Shutter(€0,79).
La mia sorpresa è stata grande: un’app che permette di modificare i tempi di esposizione dell’iPhone? Strano, che io sappia Apple non ha rilasciato nessuna API che consenta agli sviluppatori di modificare né tempi né ISO. Al limite potrebbe esistere su Cydia, ma sicuramente non sull’Appstore.
Guardo la descrizione e vedo che si parla di “simulazione” di tempi di scatto lunghi, da 1/15 a 2 secondi. Noto inoltre che la risoluzione della foto finale è bassissima: 320×426. Le altre poche funzioni sono: compensazione dell’esposizione…

Sappiamo ben poco sulle caratteristiche tecniche della fotocamera integrata nell’iPhone. Apple è molto parca di informazioni a riguardo: ci dice soltanto che quella del 2G/3G è di 2 megapixel, e quella del 3Gs è di 3 megapixel con autofocus e tap to focus. Niente di più. In fondo alla maggior parte degli utenti non interessa sapere altro.
Ma a me patita di fotocamere, a me che controllo sempre tutte le specifiche prima di acquistare, un po’ di curiosità su cosa utilizzo quando faccio le foto con l’iPhone mi è venuta. Lunghezza focale? Tempi di scatto? Apertura? ISO?
Ecco qui riassunto quello che ho trovato, a fatica,…